Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 17 novembre 2013

Chicche domenicali

Leggo oggi su Repubblica: Genova, bambina affidata a due mamme gay. "Da cinque anni vivono tutte felici". E ancora: "Le donne erano vicine dei genitori della piccola, che hanno gravi problemi di disagio. Una di loro ha avvertito i giudici della sua omosessualità e il tribunale ha confermato l'affidamento. Le verifiche hanno sempre dato esito positivo."
Ho cercato, ho cercato disperatamente, piu' e piu' volte, ma non l'ho trovata. Dov'e' la notizia? Se la trovate, scrivetemi. Povera Italia, povera stampa, poveri voi.

La telefonata di Vendola con Girolamo Archinà, ex responsabile delle relazioni istituzionali dell'Ilva, che oggi conosciamo grazie alle intercettazioni, non contiene nulla di penalmente rilevante. Ma il tono non e' bello: da un politico, che mi rappresenta, mi aspetto un tono neutro e formale, non da compagnucci. Che poi Vendola quereli Il Fatto e' una cosa che sfugge alla mia comprensione. Il punto non e' lo sfotto' del giornalista, ci sta. Il punto e' il tono, brutto.

Alfano lascia Berlusconi, nasce il Nuovo Centrodestra (NCD). Non male, se questa destra si divide e' meglio, piu' divisa e' meno danni puo' continuare a fare al paese. Ma attenzione: sono divisi ma quando serve (tipo: cercare di salvare il culo al condannato) agiranno uniti, non dubitate. A queste commedie non credo.

Ieri sera Fabio Fazio ha affermato due volte che lo scandalo di cio' che si sente in alcune intercettazioni e' comunque pari allo scandalo rappresentato dalla pubblicazione di certe intercettazioni che non c'entrano nulla con fatti politici etc. Mi pare una boiata: io voglio sapere se Vendola usa un tono da compagnuccio con Un dirigente dell'Ilva, o se il Ministro della Giustizia esprime solidarieta' e promette aiuto a un'amica criticando una sentenza che non conosce e poi mente sul numero delle telefonate fatte. Non me ne frega nulla se la telefonata contiene fatti penalmente rilevanti, mi bastano quelli eticamente rilevanti o di opportunita'. Se Fazio puo' fare a meno di saperle, buon per lui. Rimango dell'idea che Fazio dovrebbe intervistare attori, cantanti, scrittori, ma non politici. Non e' il suo mestiere, le interviste a un politico fanno sempre abbastanza schifo da Fazio.

Liguori a TG3 notte l'altra sera ha veramente dimostrato cosa vuol dire sparare palle e fare disinformazione. Purtroppo per lui c'era Travaglio e le palle sono state frantumate. Io mi chiedo dove si nascondera' certa gente quando lui uscira' di scena. "Siccome Santoro ha lavorato per Berlusconi, Berlusconi non e' un criminale", "Esposito per la gente e' anche peggio di Berlusconi" e altre mille perle (pirlate).

Per la Carfagna rispettare le sentenze e affermare che la legge e' uguale per tutti e' un mantra. E a mia memoria e' una delle cose meno assurde che ha detto nella sua carriera politica. I berluscones, nei dibattiti televisivi, sanno solo interrompere l'interlocutore, non hanno altre armi a disposizione, oltre alle tre tv piu' tre. Argomenti validi: zero.

Per il vostro sollazzo:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/09/30/tg3-travaglio-vs-liguori-esposito-e-perbene-mica-come-tuo-padrone-pregiudicato/246649/

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/09/17/pdl-carfagna-sbotta-con-pubblico-e-pisapia-comunista-e-attacca-fatto/245162/

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: