Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 23 dicembre 2012

Grazia, Presidente!

Il peggior presidente della Repubblica da quando sono nato ha concesso la grazia a un giornalista (scusami Travaglio se lo chiamo come te) che anni fa scrisse una falsita' gravissima ed enorme a carico di un magistrato, che mai per anni si e' scusato, ha rettificato o ha accettato di chiudere la questione con un accordo che pure gli e' stato proposto, che ha diversi precedenti e diverse cause per diffamazione. E che inoltre stava scontanto la pena a casa. Da considerare che in sette anni questo presidente ha concesso solo una ventina di grazie, a differenza dei suoi predecessori che ne concessero molte di piu'.
In galera marciscono ragazzi che sono stati condannati perche' avevano addosso un po' d'erba o stranieri che sono immigrati in un paese di merda e che per il solo fatto di essere immigrati adesso sono al gabbio. Quando non vengono lasciati morire (vedi Cucchi).
E' lo stesso presidente che nel '56 stava dalla parte dei carri armati russi che invadevano l'Ungheria soffocando nel sangue i moti di liberta'. LO stesso che ha messo la sua bella firma su svariate vergognose leggi ad personam. Lo stesso che ha sollevato il conflitto di attribuzioni davanti alla Consulta. Lo stesso che non vuole farci sapere cosa ha detto a Mancino al telefono.
Grazia, Presidente!

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: