Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 12 maggio 2013

Grasso silenzio

Davvero curioso come Grasso, presidente del Senato, reagisca come una vipera calpestata alle parole di Battiato che dice che il Parlamento era pieno di uomini e donne indegni e venduti e invece beatamente taccia alle parole eversive ed offensive di Berlusconi nei confronti di un’istituzione dello Stato…

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


1 commento:

Ragusa ha detto...

be', Battiato era un pericolo pubblico! Le sue parole erano gravissime, mica come gli attacchi alla magistratura da parte di un ex premier!