Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 24 febbraio 2014

Chi ben comincia...

Del Rio, sottosegretario del Renzi, ha proposto di tassare i Bot, per esempio dai 100mila euro in su. Si e' invece detto contrario a una patrimoniale (mamma mia solo a sentire quella parola mi si rizzano i capelli che non ho, porco boia!).
Un ottimo inizio. Per meglio dire, una vaccata, difatti gia' stoppata dal Renzi.
Ho anche captato qua e la' che c'e' chi dice di tassare di piu' la casa. Come no, io tasserei la prima casa al 50% del valore di mercato, cosi' in due anni diventa automaticamente di proprieta' dello Stato e saldiamo il debito pubblico.
Le prese per il culo si tramandano da un governo al successivo, evidentemente.
Comodo prendere 30 euro alla vecchina che beata lei ha 100mila euro in Bot e lasciare in pace le banche e i grandi investitori in titoli che hanno milioni in Bot e che da questa decisione non sarebbero toccati. I Bot, poi, rendono talmente tanto attualmente... (0,60)
Mi chiedo: ma certe idee maturano la notte, dopo pranzo, davanti alla tv, in bagno, in coda, o cosa? Lo chiedo cosi', per sapere come nasce una boiata.
Se il paese e' davvero sull'orlo del baratro, allora prendiamo una casa a chi ne ha cinque e due a chi ne ha quindici. Tassiamo chi ha i milioni di euro, invece di far rientrare gli scudati al 5%. Finiamola di fare condoni ogni due anni. Mettiamo in galera i grandi evasori invece di perseguitare chi non paga una multa per divieto di sosta. Evitiamo di regalare soldi alle banche, invece di fregare 30 euro alla vecchina risparmiatrice per ottenere, fra l'altro, una miseria per l'Erario.
Un consiglio: parlare poco, pensare di piu', agire dopo aver pensato senza dichiarare ogni giorno una cavolata fresca di giornata.
Bell'inizio, complimenti, dopo una genialata come questa la strada e' in discesa (verso il baratro).

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: