Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 20 aprile 2014

Icardi, uno spettacolo penoso


La U.C. Sampdoria si e’ assicurata i tuoi diritti sportivi, con grande intuito, quando ancora eri giovanissimo, acquistandoti dal Barcellona, perche’ aveva intravisto in te notevoli margini di miglioramento tecnico. Ti ha fatto crescere con affetto, ti ha fatto esordire in B ed esplodere in A e i suoi tifosi ti hanno sempre incoraggiato. In seguito ai tuoi exploit ti ha prospettato nella scorsa primavera un rinnovo di contratto e un aumento di stipendio di 10 volte ma tu hai preferito (legittimamente) rifiutare a priori qualunque proposta sentendoti gia’ pronto per i cosiddetti massimi palcoscenici dopo appena 9 gol in A. Invece di essere grato alla Sampdoria (societa’ e citta’) hai dimostrato enorme ingratitudine e notevole mancanza di rispetto nei confronti dell’una e dell’altra irridendo come un buffone i sostenitori assiepati nella Sud domenica scorsa dopo aver segnato un golletto come tanti. Sapevamo che era possibile un tuo gol e avevamo intuito, leggendo i tuoi tweet, che non eri in possesso di doti umane di rilievo; per questo motivo, pur dispiaciuti per lo 0-1, piu' che rabbia il tuo gesto ci ha fatto un po' schifo.
Ma mi hanno fischiato sonoramente sin dal primo minuto, penserai adesso. Certo, e hanno fatto bene, ma i fischi erano non per la tua decisione di giocare altrove, bensi’ per le vigliaccate che hai fatto via twitter nelle settimane precedenti, mettendo di mezzo i figli non tuoi ma di un altro e permettendoti pure di criticarne le doti di padre, tu che nemmeno sei maturo come figlio e forse mai lo sarai.
Pensi davvero possano bastare un po’ di gol e qualche mese di scintille (accanto ad altri mesi penosi, vedi gli ultimi sulle rive del Bisagno e i primi sotto la Madunina) per fare di te un grande calciatore? Hai doti tecniche interessanti, noi lo avevamo capito per primi, potrai diventare un ottimo calciatore (non te lo auguro perche’ non lo meriti). Ma quanto a diventare uomo, hai possibilita’ nettamente inferiori pero’. La ruota gira, e i tipi come te prima o poi rimangiano tutta la merda che schizzano sugli altri.
Se un nostro giocatore avesse fatto quello che fuori dal campo e in campo hai fatto tu, noi lo vorremmo subito sul mercato; tu paghi la tua spaventosa immaturita' e la lacuna di potere che c'e' all'Inter in questa fase.
Se vuoi, continua pure a fare battute grevi e che non fanno ridere, esercitati ancora con tweet meschini, offendi i tifosi che ti hanno sostenuto, sii ingrato e irrispettoso, fregatene delle regole, del buon gusto e del buon senso. Ma lascia stare i figli degli altri, non intrometterti in affari che non ti competono e, lo so di chiederti troppo, cresci.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: