Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

venerdì 18 febbraio 2011

La casa brucia e il padrone di casa osserva e monita

Quante merdine che con la bava alla bocca si affannano ad inventarsene una piu' assurda dell'altra (legge bavaglio, riforma della giustizia ecc.) pur di mantenere al potere un impostore da cui dipendono le loro prebende e i loro privilegi! Quanti esserini immondi che si credono al riparo dal giudizio finale che magari tarderà ma che li aspetta paziente. Presidente, cosa deve ancora accadere per convincerti a battere un colpo e mandarli tutti a fanculo? Non basta un premier rinviato a giudizio immediato per concussione e prostituzione minorile e che nonostante tutto non si dimette anzi offende Stato e cittadini? Siamo un caso unico al mondo, levaci di torno questo delinquente e la sua banda. La casa sta andando a fuoco e qualcuno aspetta che tutto sia distrutto prima di decidersi a chiamare i vigili del fuoco. Rosy Bindi??? Anche Topo Gigio sarebbe meglio di lui, per l'Italia, figurarsi la Bindi, politico capace ed equilibrato, donna onesta e determinata, forse l'unica ancora di salvezza che ci resta per tornare ad essere un paese normale. Napolitano, dai un taglio alla tua silente complicità, traccia una riga significativa nella tua biografia di cieco firmatario, tira fuori dalla naftalina di armadi polverosi un brandello di dignità nazionale. Presto vi spieghero' in due parole perchè si può dire che stiamo vivendo un golpe.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: