Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 29 gennaio 2012

Di Pietro, idee buone e chiare

Di Di Pietro si dice da sempre quasi di tutto: che il suo italiano è approssimativo (ma non è vero e da alcuni anni è pure migliorato), che si esprime sempre in modo diretto e senza fumosi e diplomatici giri di parole (ed è vero, ma non mi sembra per niente un difetto), che ha l'ossessione di Berlusconi (non direi: semmai ha l'ossessione di chi non rispetta la legge, si chiami Berlusconi o Rossi, e figuarsi poi se un tale soggetto ha in mano le chiavi del paese), che è impelagato pure lui in notevoli guai giudiziari (falso, da quei pochi ne è sempre uscito in maniera cristallina, quindi per ora è pulito). Certo, durante Mani Pulite ha picchiato duro, ma il punto è se nei limiti di legge o no, non se troppo duro o troppo morbido. Può risultare antipatico, come no. E può risultare molto antipatico, specie ai delinquenti. Ma una cosa è certa, e l'intervista di ieri a casa Fazio lo ha confermato in maniera evidentissima: ha le idee molto chiare e sono, generalmente, buone idee: cosa chiedere di più a un politico, oltre al rispetto delle istituzioni, della legge e della decenza, requisiti che Di Pietro peraltro soddisfa? La sua visione del mondo non coincide con la mia, sebbene vi siano aderenze fondamentali, ma come negare che Di Pietro va dritto al sodo, coglie il punto, squarcia il velo dell'infingimento e del politichese per dire le cose come stanno, dice pane al pane e vino al vino, mette in mostra insomma, senza giochetti e volute di fumo, idee precise e piglio sicuro e pare integerrimo e rigoroso, sebbene un po' rustico? Ecco perchè sembra una mosca bianca, perchè parla chiaro. Giustizia, diritti agli immigrati, manovre del governo Monti: ottime idee e ottima esposizione, ruvida ma inequivocabile. Legalità e solidarietà, come non essere d'accordo?

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: