Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 5 agosto 2012

Evoluzione

L'Uomo abita questo pianeta da alcuni milioni di anni. Il risultato di questo straordinario cammino evolutivo, a partire dalle scimmie africane, sino alle prime civiltà mesopotamiche (6000 anni fa), all'allunaggio e ai giorni nostri, è il tipo con pochi neuroni che col SUV ti sta appiccicato al culo o parcheggia in doppia ostruendo il traffico per andare al bar a cianciare di pallone. E' il ragazzotto brufoloso e ricolmo di ormoni in ebollizione che si spalma sul muro con la motoretta truccata che i genitori tosto gli hanno comprato e fatto truccare. E' il decerebrato che butta le cartacce per terra e cerca di fregarti alla fila delle Poste o della ASL. E' il politico marcio che ruba a mani basse e c'ha i soldi anche in bocca. E' lo schiavista moderno che imprende con i soldi dello Stato e brutalizza gli operai. E' la ragazzotta in bikini, tutta curve e poca testa, che cerca di farsi prendere in tv, o il testa pelata che gira con i suoi compari armato di spray e di mazze. E' il tipo che ha tre o quattro idee in testa e solo quelle e non perde occasione per dirle o scriverle indifferente alla realtà dei fatti. E' l'animale che si fa saltare in aria uccidendo decine di simili per via di qualche idea religiosa del cazzo, o quello che, a corto di venerdì, fa strage di innocenti in un cinema o in un college. E' lo stronzo del branco che ti massacra per uno sguardo o che dà fuoco a un barbone per vincere la noia. E' il professionista che evade le tasse, tradisce la moglie, trascura il figlio e inquina l'ambiente e poi ti disprezza perchè sei omosessuale o meridionale. E' il prete che ti assolve dall'aver risposto male alla mamma (due avemmarie) e poi violenta un bambino, ed è il vescovo che lo copre. Tanto valeva restare scimmie, piuttosto che evolverci in simili disgustosi modelli di animali irragionevoli e sanguinari.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: