Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 17 settembre 2012

Il silenzio è d'oro

L'attore inglese Rupert Everett (gay) ha dichiarato: "Non riesco a immaginare nulla di peggio che essere cresciuti da due papà gay". Everett ha anche sottolineato di parlare a titolo personale e di non sentirsi parte di nessuna comunità.
Premesso che si tratta di una legitima opinione personale (io per esempio posso pensare che la crema solare sulle fette biscottate sia un'ottima colazione), si tratta comunque di un'affermazione stupida, che sa tanto di "voglio un po' di attenzione sui media".
Peggio è per esempio crescere soli in un orfanotrofio o con genitori etero violenti, litigiosi, irresponsabili e idioti.
Essere educati bene da una o due persone che si amano e che ti amano è quanto di meglio possa esserci. Libero Everett di pensare queste minchiate (del resto condivise da molte religioni), magari avrà conosciuto un sacco di idioti gay (ce ne sono, eh, l'idiozia non è un'esclusiva etero).

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: