Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 29 dicembre 2013

Se esiste un inferno

Se esiste un inferno (dubito, ma a volte sbaglio pure io) spero che vi marciscano tra indicibili sofferenze e per l'eternita' i cosiddetti kamikaze. Non me ne frega una beata mazza del motivo per il quale combattono o dell'ideale che li ispira, possono essere anche i piu' sacrosanti. Uccidere persone innocenti in attesa sul marciapiede di una stazione o accalcati su un tram e' roba che nemmeno le bestie. Abbiano semmai il coraggio di uccidere chi ritengono, a torto o a ragione, responsabile delle loro tragedie personali, spesso frutto di deliri patologici. Ne' mi interessa sapere se a guidare certe menti bacate sono ideali politici o religiosi: qualsiasi ideale ti spinga a uccidere donne, bambini, uomini che non conosci e che non (ti) hanno fatto nulla e' merda, o e' merda la testa che lo coltiva. Questo sia detto con riferimento ai kamikaze e ai terroristi di qualunque epoca e colore. L'inferno vi aspetta, spero per voi che sia quello che molti temono.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: