Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 13 marzo 2011

Autogol dei pecoroni

Gli eredi di Benedetto Croce hanno attaccato Saviano (non ha raccontato fatti ma ha dato credito a voci, ha copiato e male, ha mistificato la storia e la memoria, ohibo'), il TG1 non ha perso occasione per fare il solito servizietto spargimerda a comando, questa volta su questo bravo e coraggioso scrittore che da anni vive come un carcerato solo per aver detto e scritto il vero. E tutti dietro come pecoroni, beeeh, beeeh, Libero, Il Giornale, etc: insomma, i cannoni di famiglia. Peccato che Saviano, sulla questione di Croce, avesse ragione al 100% e peccato che stasera l'abbia dimostrato in due minuti in maniera tanto semplice quanto lampante, prove alla mano, su La7, ospite di Mentana. Peccato che la frase che Saviano avrebbe inventato su Croce l'abbia detta, in gioventù, lo stesso Croce... Alla nipote di Croce, Marta Herling, diciamo solo di essere un po' più cauta prima di lanciare accuse infondate. Al Tg1... eh eh, che figura di merda per la Minzolini band! Un giornalista verificherebbe le fonti, prima di dire certe cose. Appunto, un giornalista.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: