Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 19 novembre 2012

Il gatto e la volpe

Juve ed Inter hanno francamente fracassato le palle. La Juve con la vaccata dei 30 scudetti: se avevate una scorta di medicinali pazzesca, peggio di una farmacia, e se i vostri dirigenti truccavano interi campionati che colpa ne abbiamo noi? E l'Inter con la sua presunta immacolatezza che neanche la vergine Maria, quando diverse ombre aleggiano su Palazzo Durini e il processo ai tempi di Calciopoli fu evitato per un soffio. Cari interisti, vi hanno danneggiato con la Juve e con il Cagliari? E' vero. Come hanno danneggiato noi a Parma, col Napoli, a Inter e a Roma. Ma che dire di quando invece vi hanno favorito con la Samp (rigore generoso, rosso generoso a Costa, terzo gol irregolare): dove eravate? Sentire Juve e Inter che si lamentano, quando invece spesso un arbitro, a causa dei condizionamenti psicologici generati da un sistema sbagliato, tende inconsciamente, diciamo, a non sfavorirle, e' davvero scocciante, per chi non ha, al contrario di questi due club piagnucoloni, santi in paradiso. Sentire Moratti furioso e Agnelli lunare dopo un po' stufa. Io non ricordo un errore arbitrale a mio favore, contro queste "grandi" squadre, da secoli. Per anni abbiamo assistito a campionati fasulli. Adesso assistiamo a piagnistei continui. Dateci un taglio. Se davvero voleste ripulire il secchio dal marcio, lottereste per: moviola in campo e riforma sistema arbitrale. Ma non lo fate perchè dopotutto conviene lasciare le cose come stanno. Perchè poi, la moviola e l'arbitro indipendente, ci sarebbero non solo per Inter-Juve, ma anche per Juve-Udinese e per Inter-Samp...

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: