Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

martedì 26 maggio 2015

Catechismo? No grazie, io amo mia figlia


Se qualcuno si chiede perche' mia figlia non fara' MAI catechismo, sappia che quel che segue costituirebbe gia' un motivo sufficiente, se non ce ne fossero altre decine.
Il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, ha definito le nozze gay "una sconfitta per l'umanità". "Credo che non si può parlare solo di una sconfitta dei principi cristiani ma di una sconfitta dell'umanità", ha aggiunto Parolin sul sì ai matrimoni gay in Irlanda.
Se devo aderire ai dettami di una setta che stravolge i principi cristiani, si inventa le parole di Gesu', fissa dogmi arbitrari e discrimina gli esseri umani (per tacere del sangue versato sui secoli e delle altre colpe gravissime), allora ne scelgo una piu' esotica, anche se magari meno popolare: sono anticonformista per vezzo.
Gia' e' difficile educare bene i propri figli, e far crescere la loro mente e il loro cuore secondo principi sani e nobili; di certo non mi metto da solo la testa sul ceppo mandandola a scuola da chi insegna queste bestialita' inumane. Liberi di pensarla come preferiscono, non e' questo il punto: il punto e' che con le loro idee hanno sempre soffocato l'uomo, disseminando il suo cammino verso la luce di pregiudizi taglienti come lame, di paure nere come la notte e di complessi inestricabili come lacciuoli. La loro pretesa di uniformare la vita di tutti alle loro credenze e' intollerabile. Io ho fatto battesimo, catechismo, comunione, cresima, azione cattolica ragazzi: parlo di cose che conosco.
Tutte le religioni, anche in quanto portatrici di questa pretesa, sono vere e proprie malattie; chi ne e' infetto ha il cervello chiuso in una gabbia e il cuore avaro e diffidente, pronto ad aprirsi solo se; il cuore di chi ne e' immune e' grande come mille oceani e abbraccia con il suo respiro l'universo intero.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


2 commenti:

lucia grassi ha detto...

Articolo interessante.

mauroarcobaleno ha detto...

grazie; non per milioni di cattolici cmq:-)