Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 9 aprile 2012

La colomba ha fatto una brutta fine

Lo scrittore premio Nobel Gunter Grass è stato definito da Israele persona non gradita a causa di "Quel che deve essere detto", una poesia sull'Iran e il nucleare di Gerusalemme. A seguire polemiche sul passato nazista di Grass. Per come la vedo io chi progetta, costruisce, fornisce, acquista, accumula, tollera armi nucleari opera per la guerra e contro la pace, per il massacro e contro il futuro, per la morte e contro la logica. L’uomo e’ una bestia assetata di sangue ed è profondamente razzista, salvo singole eccezioni, poco importa se lo è verso il nero, l’ebreo, il musulmano, l’omosessuale, il meridionale; il suo cuore è infetto, la paura irrazionale e l’egoismo insopprimibile ne alimentano diffidenza e odio, rancore e voglia di sangue. Poco importa davvero chi sia contro chi e chi spari per primo. Volevo darvi questo messaggio di speranza per il giorno dopo Pasqua, tradizionalmente dedicato alle scampagnate in posti affollati e alle code di ore in auto la sera per tornare a casa. Dopotutto la colomba l'abbiamo mangiata (anche quella della pace) e, dopotutto, potrebbe benissimo essersi trattato di un banale caso di morte apparente.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui.Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: