Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

sabato 13 giugno 2015

"Ma quanto siete belle!" Come Facebook ti spinge a mentire con gli amici e a fare il cafone coi vip


Su Facebook il 90% dei commenti (di donne e di uomini) a una foto che ritrae una donna (quella che posta) da sola (nuova foto del profilo) o in compagnia (al mare, all'apericena, etc, generalmente con altre donne) sono del tipo:
-bella!
-bellissima!
-quanto siete belle!
-sei sempre piu' giovane...
-qual e' il tuo segreto?
-che fig*!
-mamma mia!
-sei favolosa!!!
-sei bravissima!
-ma voi siete le figlie, dove sono le mamme?

Sia chiaro, a volte ci son cascato pure io, ma in quei casi vi assicuro erano belle (dicono tutti cosi'). E forse il fatto che io ci sia cascato 2-3 volte in tutto e che invece mi imbatta in simili commenti 10 volte ogni giorno di Facebook e' dovuto semplicemente al fatto che siamo quasi 18 milioni qui; facendo un ardito parallelismo (i parallelismi sono per definizione sempre arditi, ci avete fatto caso?), se io oggi svolto senza mettere la freccia e di solito la metto e' una volta su 10 anni, ma se tutti lo fanno una volta su 10 anni forse il risultato e' che io becco un cretino che non la mette 1 volta ogni 1-2 giorni solo perche' siamo 7 miliardi sulla terra).

In ogni caso un po' ti rompe, dai! Ci fosse una volta che uno scrive: stamane sei da paura, appena svegliata? Oppure: era da un po' di chili che non ci sentivamo eh? cosa posti le tue foto, non sei mica la Lopez... O ancora: dimenticata a casa la scatola del trucco? Non usare piu' l'effetto vintage prima di postare le foto, non viene bene! Non sapevo che tua nonna fosse ancora viva! Ho fatto bene a lasciarti per quella segretaria tutta curve e tutta sospiri! Ma come ho fatto a pensare anche solo per un istante che mi sarebbe piaciuto uscire con te?
Solo che Facebook non incentiva la sincerita', se usi il tuo nick: sei fregato socialmente, se dai della bruttona a una bruttona su Facebook e ti firmi: passi per indelicato, cafone, sincero: insomma stron*o! Se invece hai un nick anonimo puoi dire le peggio cose ma non agli amici o ai conoscenti, perche' con un nick anonimo non li avresti fra gli amici; ma ai politici e ai personaggi famosi si'.

In sintesi, a tutte le donne piace sentirsi dire che sono belle/dimagrite/giovanili/sexy, anche alle obese novantenni tendenzialmnete cozze; se tu dici sei bella, tutto il mondo sa che stai mentendo, tu sai che stai mentendo, lei sa che stai mentendo, ma a livello inconscio un 10% del suo io gode e tu comunque guadagni qualche punto ai suoi occhi, pare assurdo ma e' cosi', quindi vi consiglio di mentire spudoratamente, piu' esagerate piu' fate colpo.
Ancora piu' in sintesi: Facebook incentiva la menzogna con gli "amici" e l'offesa gratuita e la delazione con i vip.

Si', lo so, adesso se un'amica posta un selfie in costume e io dico sei mitica baby non mi credera' piu' nessuno e di certo non mi credera' piu' lei, nemmeno se trattasi di superbona da fiera espositiva; cioe', badate bene, non mi credera' a livello conscio e anzi mi mandera' direttamente a svolgere quella tipica attivita' discretamente complessa e liberatoria che si svolge sul water; ma, come detto, a livello inconscio, godra', tanto di meno quanto piu' e' cesso, ma godra'. I miei complimenti da oggi non saranno piu' credibili, e non e' giusto, perche' ho gia' detto che se mi batto per i diritti dei non etero non vuol dire necessariamente che io sia gay, se esalto il pastore tedesco non vuol dire che io sia un cane, se chiedo pene severe per chi uccide con l'auto non vuol dire che io sia morto sulle strisce per mano di un drogato ubriaco di merd*. Non personalizzate quel che scrivo, godetevelo solo oppure mandatemi a quel paese, ma perche' sono noioso e scrivo ovvieta', o perche' scrivo come una capra con l'acidita' di stomaco, non perche' ci vedete un riferimento a voi (voi chi? ma chi vi conosce???). Io non uso Facebook per mandare messaggi a persone precise; se escludiamo il mio psichiatra, ovvio (che appena morto -toccati pure con la mano che hai sotto la scrivania, doc- sara' fatto "beato" nel giro di 4 giorni appena per meriti acquisiti sul campo, anzi: sul divano).

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: