Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

sabato 17 settembre 2016

Galateo del nuovo millennio (e di quello vecchio)

Se una donna scrive un'opinione che non ti garba, zittirla subito con frasi tipo escile o zitta brutta trXXX o sucxxxxxx sto cxxxx, assolutamente senza entrare nel merito di quel che ha detto, ché tanto è una donna, da quando in qua una donna dice cose che hanno un senso per chi donna non è?

Se un uomo scrive un'opinione che non ti garba, zittirlo con frasi tipo zitto froXXX o che caxxxo vuoi brutto strxxx?, ciccione di merd@ o altro a piacere, magari sfrtuttando un suo presunto difetto fisico (nano, storto, zoppo, col coso corto) senza entrare nel merito di quel che ha scritto.

Se un uomo nero scrive un 'opinione che non ti garba zittirlo con frasi tipo tornatene a casa tua neXXX di meXXX, cosa vieni a fare qua a rubarci il lavoro, senza entrare nel merito (evitare qui il discorso del coso corto).

In ogni caso mai cercare di capire cosa il tuo interlocutore ha detto e mai provare a controbattere in maniera argomentata e civile, ché qui non abbiamo tempo da perdere.

E non dimenticarsi di condire il tutto con espressioni vintage tipo viva il du**, o "a noi" o evergreen tipo l'italia agli italiani o il bellissimo prima gli italiani. Aggiungere un pizzico di sani sessismo/razzismo/omofobia e non mettere tutte le h davanti alle voci del verbo avere.
Se poi muore una persona Y, darle addosso senza ritegno con offese generiche, anche se magari è morta anche in conseguenza di simili offese ricevute in passato a pacchi di 1000 per volta.

Chiudere con un quando c'era lui i treni erano puntuali (anche quelli per i campi).

Adesso potete scendere a pisciare il cane, ovviamente senza guinzaglio, museruola e sacchettino per raccogliere i cadeau al cioccolato dell'amico a 4 zampe. Non dimenticate di guidare a caxxo, senza cintura e assicurazione e telefonando o mangiando nel frattempo, evadere le tasse che si possono evadere, parcheggiare in doppia sempre e comunque, passare davanti alle persone in fila alle poste o al market, delegittimare gli insegnanti agli occhi di vostro figlio, minacciare una causa legale per i più futili motivi, molestare i vicini di casa con comportamenti belluini, buttare cartacce per terra, suonare il clacson senza motivo in pieno centro, rompere le palle al prossimo in tutti i modi umanamente possibili e, qualora qualcuno osi lamentarsi replicare con tono arrogante cosa caxxo vuoi scimmia io pago le tasse e e faccio quel che mi pare. Se poi in tasca avete un coltello o una pistola, usarla non appena se ne presenta la necessità senza indugio (una precedenza non data, uno sguardo di troppo, ecc).

D'estate girare a petto nudo e peli fluenti in pieno centro (per le donne: con due mezze natiche a prendere aria), urlare tutto il giorno sulla spiaggia, giocare a palla sulla battigia fregandosene dei divieti, dire a una donna che è stata violentata che vestita com'era se l'e' cercata e se per caso aveva uno scafandro che comunque doveva stare attenta e non uscire da sola, non pagare il biglietto del bus, adornare i muri delle case con graffiti che rivelano per intero la vostra pochezza cerebrale, scaricare divani sfondati, tivù al tubo catodico bombardate, mobili ed elettrodomestici morti accanto ai cassonetti, sui marciapiede, nottetempo, andare a scaricare la monnezza nel comune vicino se il tuo fa già la differenziata, picchiare una persona solo perché tifa per una squadra che non è la tua, scrivere indegne minchiate sui social e poi fingere che ti hanno violato l'account o che hai un social media manager che è impazzito o che scherzavi e non credevi, votare sempre gli stessi politici che tanto non cambierà mai niente o meglio non andare a votare che tanto rubano tutti, sporcare prati e boschi, trattare tutti con estrema confidenza e cafonaggine per fare il simpatico, distorcere il passato e mentire sempre e comunque.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: