Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * FONTI *


.
Se trovi interessante quel che scrivo non sai cosa ti perdi su Twitter e Facebook.
Se non mi trovi interessante, lo accetto, ma hai un problema! :-)

domenica 8 marzo 2020

Avete problemi seri


Francamente, i campionati di calcio e degli altri sport, le coppe europee etc. devono essere sospesi fino a data da destinarsi (difficile meno di due mesi). Giro d’Italia, Europei di calcio etc: annullati. E occorre trovare deterrenti efficaci per costringere gli idioti a non viaggiare.
Vuoi uscire a prendere il giornale e il pane? Va’ pure.
Vuoi andare da mamma a a vedere come sta e a portargli un po’ di spesa? Va bene.
Vuoi prendere una boccata d’aria e fare una passeggiata? Ok.
Va’ al bar a prendere un caffè, ma se non pieno di gente e senza stare addosso agli altri (si può, ve lo confermo).
Va’ anche al cinema, se siete in pochi e c’è distanza di sicurezza.
Non stare però attaccato alle persone, lavati le mani, non sputare addosso agli altri.
Cancella dalla tua mente di tapino le settimane bianche, le gite, le visite alla seconda casa, gli aperitivi con gli amici, le celebrazioni, le feste, lo struscio, i giretti senza scopo nei centri commerciali, etc.
Anche stamani ho visto una festa di laurea o simile in un bar: ma allora siete totalmente privi di neuroni.
Mia figlia è in casa da 3 giorni e mia moglie pure (anche per i postumi di un raffreddore pesante). Io esco con scopi precisi e con le giuste cautele. Non prendo l’auto e vado a Viareggio a fare lo scemo. Non parto per Genova per fare un giretto. Non vado in settimana bianca.
Siamo passati dall’assalto ai supermarket a pub e discoteche pieni e auto lombarde ed emiliane come se piovesse sul litorale versiliese.
Avete proprio deficit intellettivi acclarati.Un po’ lo avevo già intuito guardando i risultati delle elezioni, i sondaggi, lo share dei programmi televisivi, i dati delle vendite di libri e il modo in cui guidate.

Autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: