Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * FONTI *


.
Se trovi interessante quel che scrivo non sai cosa ti perdi su Twitter e Facebook.
Se non mi trovi interessante, lo accetto, ma hai un problema! :-)

martedì 25 agosto 2020

Grazie

Ringrazio molto tutti quelli che, amici di social e/o anche di vita reale (come, cos’è la vita reale??? E’ quella cosa che ci distoglie dai social), mi hanno esteso, via Facebook, Twitter, Instagram, mail, telefono o Whatsapp i sensi della loro più commossa partecipazione al mio dolore di compiere così tanti anni e di trovarmi in una fase così delicata della mia breve e declinante esistenza. So che confrontarsi con un caso disperato appaga, perchè ci si sente fortunati, tuttavia sono convinto che il vostro sentimento fosse sincero. Ho provato in vari modi a rinviare la data del mio compleanno, ma pare che sia un’operazione impossibile, quindi mi sono rassegnato a queste 24 ore di disperazione agonica e irrimediabile, cui seguirà un anno che si annuncia enigmatico. Lo so, finché c’e’ la salute disperarsi è ingeneroso ma, a parte il fatto che vent’anni fa non avevo tutta una serie di problemi che adesso ho (tranquilli, quello funziona ancora), è ovvio che ovunque giri lo sguardo puoi trovare qualcuno che sta peggio di te: è una constatazione desolante. Ciò tuttavia non deve toglierci il diritto di lamentarci dei nostri inghippi, anche perché scriverne o parlarne allieva il dolore. Grazie ancora, a quelli che hanno reso omaggio e a quelli che lo faranno, e a quelli che non lo faranno; anch’io a volte dimentico le cose, i miei neuroni stanno cadendo a centinaia, sotto i colpi del Generale Tempo. 

 autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: