Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * FONTI *


.
Se trovi interessante quel che scrivo non sai cosa ti perdi su Twitter e Facebook.
Se non mi trovi interessante, lo accetto, ma hai un problema! :-)

sabato 29 agosto 2020

La causa è nota



La pandemia sta lasciando segni forti su di noi. Su molti di noi.
Sugli adulti, più che sui bimbi.
Non è certo colpa dei governi, anche se alcuni sono miopi e assassini o dittature tout court.
Non è tanto il dover mettere lo straccetto davanti alla bocca, o la coda fuori dalla farmacia, o cinema, teatri, stadi chiusi e l’incubo perenne di dover star lontano da.
E’ proprio una subdola ansia che ti buca dentro, un foro piccolissimo ma profondissimo che scava da febbraio. E che si aggiunge a tutte le altre cause di ansia che sono l’essenza della vita dell’uomo cosiddetto moderno.
Il senso di un cambiamento radicale e di una situazione dalla quale non si intravede un’uscita.

La colpa è nostra, o meglio: SarsCov2 è un prodotto diretto e chiaro del modo di produzione capitalistico. 
Non è il primo e non sarà l’ultimo.
E’ come il #ClimateChange. E tanti altri.

Inutile dar la colpa agli dei, agli omosessuali, alla sfortuna, ai cinesi: sono tutte idiozie, partorite da menti semplici (quelle che avranno meno danni da tutto questo, per paradosso).
Il modo in cui occupiamo, viviamo, sfruttiamo questo pianeta, e in cui ci relazioniamo e ci sfruttiamo fra di noi, è causa diretta di questi orribili incubi reali.

#Pandemia #SarsCov2

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: