Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

sabato 2 aprile 2011

La merdaccia non si dimette

Ieri, durante l'indegna rissa scatenata dai nostri indegni parlamentari, mentre la deputata Ileana Argentin (disabile) stava per prendere la parola, dal settore leghista qualcuno ha urlato «Falla stare zitta quell’handicappata del cazzo! (o di merda, le versioni contrastano)». Lo ha riferito anche la stessa Argentin. Non so chi sia stato di preciso, si vociferava di un esponente del PDL, poi ho letto da piu' parti che l'autore di questa vaccata sarebbe stato un leghista, ma non saprei dire.
Chiunque sia stato, un invito: cara merdaccia, dato che non puoi dimetterti da uomo, dimettiti da parlamentare, leva le mani dai nostri soldi, lascia la politica e vaffanculo per sempre. Sei il re dei maiali rissosi che stanno ditruggendo il nostro paese. Chi rappresentano questi indegni figuri non eletti da nessuno?
Oggi è il primo di aprile, è passato un giorno e la merdaccia è ancora lì. Allora ha proprio la faccia come il culo.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: