Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 26 giugno 2017

Ma quale voto di protesta?

 MA QUALE VOTO DI PROTESTA?

Mi piacciono quelli che, sostenitori del partito 1, quando prendono la legnata perché tutti votano il partito 2 parlano di voto di protesta. O di messaggio.

Forse non ci siamo capiti. In questi hanno hanno protestato, in questi anni hanno cercato di farti capire che stavi facendo schifo (il messaggio). Adesso non protestano, non mandano sms. Semplicemente, tra due offerte politiche, la tua che fa schifo e l'altra che pare buona, prendono l'altra. Fra le tue solite promesse e nuove promesse, scelgono quelle di chi ancora non li ha ingannati, e potrebbe non farlo mai. Fra te che hai mentito per anni o intrallazzato, e quell'altro, che chissà chi è ma insomma la fedina ce l'ha buona e le idee pare anche, scelgono quell'altro. Non è protesta, è che fai schifo agli elettori. Non parlo di un partito in particolare, ma in generale. Perché questa storia del voto di protesta la dicono un po' tutti, quando dopo aver governato male prendono la botta.



autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: