Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * FONTI *


.
Se trovi interessante quel che scrivo non sai cosa ti perdi su Twitter e Facebook.
Se non mi trovi interessante, lo accetto, ma hai un problema! :-)

domenica 11 agosto 2019

Leghista angusto, triste e vecchio

Il mondo dei leghisti è vecchio, triste, marcio, sporco, grigio. Egoista, solo, meschino, sparagnino, tirchio. Opprimente, angusto, senza futuro. Guardate l'espressione dei leghisti. Denti famelici, occhi piccoli, non c'è luce, non ci può essere dove non c'è amore universale, pace e condivisione. Annaspano nel mare della vita. Si gonfiano di boria, fin quando scoppieranno. Urlano, minacciano bava alla bocca. Mentono, tramano, tradiscono. Ingoiano tutto senza rimorsi. La "Lega Nord Per l'Indipendenza della Padania" (che non esiste) nasce a inizio anni '90 e fa subito abbastanza schifo, quanto a idee e modi. Intrisa di razzismo, intolleranza e omofobia, avalla tutte le immense porcate del ventennio del delinquente di Arcore. Vuole ripulire il Paese dai ladroni, finisce per restare coinvolta in decine di processi, intascare tangenti e rubare 51 milioni di soldi pubblici.
Io la osteggio dal '92. Molti di voi nel' 92 ciucciavano il latte dal seno materno. E ora col vostro stupido e cieco comportamento la state aiutando a diventare un problema per la democrazia. Avete schifato l'unica forza intellettualmente onesta che poteva fare da arginare a un governo di destra, i 5stelle, siete così stupidi che meritereste una dittatura. La destra mi fa schifo, ma quanto a stupidità ve la giocate con lei.

---
(fonte immagine Il Fatto Quotidiano)


autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: