Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

martedì 1 novembre 2016

Idioti urbani

Qualcuno ha sporcato il marciapiede, la pavimentazione e a quanto vedo pure un'auto con uova e farina e carta igienica. Ora, nel caso dell'auto, non mi pronuncio, può essere vandalismo ma anche uno scherzo fra amici, anche se ne dubito e poi sarebbe stupido. Ma sui beni comuni il discorso cambia. Centro città in balia di delinquenti e mononeuronici, controlli zero, figurati se una telecamera ha ripreso qualcosa.
In questo caso proporrei la galera? No, non esageriamo, in galera nemmeno ci va più chi uccide. Una multa? Sì, toccare il portafoglio dissuade, ma una multa simbolica, non rapportata all'entità del danno, tipo sui 10.000 euro a testa, da utilizzare per la manutenzione degli arredi urbani. E poi, dato che io ho una concezione della giustizia un tantino medievale, obbligare gli idioti colpevoli a leccare (nel vero senso della parla) quello con cui hanno imbrattato tutto, fotografando l'evento e pubblicandolo sui media locali. Altra misura dall'effetto dissuasivo enorme.
Invece tutto finirà in una bolla di sapone.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: