Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

domenica 17 gennaio 2010

Rassegna stampa prima dei ravioli domenicali

-Sarah e Veronica del Grande Bordello (Fratello) si sbaciucchiano a palla, altro che bacio-provocazione per la fine dell'anno, come gli incauti avevano subito detto, qui c'è del piccante: la storia lesbo farà schizzare gli ascolti, presumo. Attendo una ferma presa di posizione della Chiesa, che mi pare stia sottovalutando quel che sta accandendo (un bel peccato in diretta). A parte il fatto che Veronica, a quanto leggo, nelle settimane precedenti ha baciato praticamente tutti, loro due, le amanti, le due raviolone rinchiuse nella casa, lo sanno che "per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare" (Mara Carfagna, ministro, 2007)? Come pensano di poter procreare?
-Nel frattempo "Amici è sotto choc" (così leggo) per la defezione di Davide Flauto, uno dei concorrenti, per motivi "personali" che verranno chiariti in diretta. Sono maledettamente vicino alle adolescenti in lacrime. Che vuoi che sia il terremoto di Haiti, al confronto. Sono vicino ma non quanto sarebbe auspicabile, come direbbe il professor Humbert Humbert! (questa è per pochi, per gli altri c'è Google).
-Sempre in queste ore la magica triade Frattini/Sacconi/Brunetta si è recata ad Hammamet per celebrare il decennale della morte di Bettino Craxi, perseguitato da magistrati deviati e costretto a morire all'estero pur non avendo mai sottratto un soldo per scopi personali. I morti si rispettano ma sarebbe bene non falsificare la verità, sempre che anche i vivi che lo fanno desiderino essere rispettati. Le favole mi sono sempre piaciute, ma solo prima di addormentarmi, non sui giornali a giorno fatto.
-Moncalieri, esplosione in una villetta, due morti, forse un tentato suicidio. Di certo ancora non si sa nulla, ma quelli che per uccidersi (manovra lecita e per certi versi condivisibile, anche se "Questa parvenza di vita
ha reso antiquato il suicidio. Questa parvenza di vita, signore,non lo merita...solo una migliore) uccidono pure altri mi sono sempre stati sulle scatole, per usare un eufemismo.
-Settimane bianche, genitori in rivolta. "Chi non parte ha diritto a andare a scuola". Naturale, altrimenti ti ritrovi il figlio a casa e devi prendere ferie. Non biasimo chi chiede questo, è un'esigenza reale. Biasimo la società in cui viviamo che porta a questa e altre storture.
-Aumenti ai prof di religione. È la "sorpresa" di Tremonti. Nella busta paga del mese di maggio troveranno circa 220 euro in più. Una notizia carina per chiudere. Carina soprattutto per "quasi 12 mila insegnanti di religione a tempo determinato attualmente in forza alle scuole italiane. Per il rinnovo del contratto degli insegnanti, invece, i sindacati hanno chiesto un aumento di 200 euro mensili da erogarsi in tre anni, ma il ministro della Pubblica amministrazione è disposto a concederne appena 20. E non solo. Vorrebbe agganciare gli aumenti di stipendio dei docenti al merito." A me torna tutto, non so a voi. Forse non sapete come vengono nominati e quali privilegi hanno gli insegnanti di religione (cattolica) pagati dallo stato italiano (laico, no?) ma scelti dalla Chiesa ecc. ecc. Viva l'Italia, giardino del Vaticano.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui.
Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail
Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: