Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

martedì 23 marzo 2010

Caro lavoratore, stiamo per efficientarti

Ecco che stasera si rende necessario il servizio di traduzione, che questo blog offre gratuitamente, dal burocratese, dall'industrialese, dal politichese e dallo stupidese.

22 marzo 2010 - Telecom Italia spa [velo pietoso] annuncia la cessione del proprio ramo d'azienda dell'Information technology alla srl Shared Service center (Ssc), una controllata Telecom con sede romana in via di Tor Pagnotta.
Telecom, spiega [si fa per dire] il verbale, conserverà le attività di indirizzo e programmazione informatica, mentre passerà a Ssc quelle operative. Ssc, invece, fornirà "servizi informatici all'interno del Gruppo, focalizzandosi esclusivamente sul static [?] dei servizi offerti attraverso strutture che forniscano servizi end to end [sic] progressivamente allineati ai best performer [doppio sic] del mercato di riferimento sia in termini di qualità che di costi".

(traduzione: passiamo la palla a SSC che provvederà a fare quello che noi non vogliamo fare per non sporcarci ulteriormente le mani: ridurre i costi, cioè tagliare un po' di lavoratori qua e là)

Il verbale precisa che "sarà compito di SSC avviare tutte le iniziative di razionalizzazione dei propri costi industriali, compreso l'efficientamento [cosa cosa??] dell'organico in forza, al fine di conseguire i livelli di competitività necessari".

(traduzione: lasceremo presto a casa un bel po' di gente, e tanti saluti).

"Efficientamento dell'organico in forza": questo non so coso sia, ma di certo non è italiano. Static, end to end, best performer, efficientamento: ho i brividi lungo la schiena, piuttosto che rileggere certe cose preferisco accarezzare una puzzola.

Poi ci si meraviglia se i lavoratori decidono di scioperare: questi qui scrivono con il sedere e usano una parola inglese ogni tre, ma il lavoratore mica è scemo, è una bestia da soma, è apatico, è rassegnato, ma non è del tutto scemo ancora: sente puzza di calcio nel culo a distanza di chilometri.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui.
Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail
Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: