Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

giovedì 5 agosto 2010

Se non ci capite nulla siete intelligenti

L'astensione dei finiani di Fli, dell'Udc, dell'Api e dell'Mpa ha impedito che alla Camera fosse approvata la mozione di sfiducia presentata da Pd ed Idv nei confronti del sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo, coinvolto nell'inchiesta sulla P3. Ma la pacchia è finita; il governo più compatto dell'universo, il presidente migliore degli ultimi centocinquant'anni e la maggioranza più schiacciante della storia non ci sono più: svaniti come la nebbia al mattino. Finalmente un gruppo di parlamentari di destra ha deciso che la legalità viene prima di tutto; staremo a vedere. Certo, dover sperare in Fini per tornare a un livello normale di decenza la dice lunga su come siamo messi.

Caliendo, sottosegretario "dalle pessime abitudini private" (lo ha detto Casini, che però siccome è garantista si è astenuto anzichè votare contro, se non capite questa siete intelligenti, non preoccupatevi), si è detto contento della fiducia della Camera nei suoi riguardi e ha affermato che tuttavia non esiterà a dimettersi nel caso in cui venisse fuori, in futuro, che ha mentito.
Perchè lui adesso non lo sa, se ha mentito? Questa odora di presa per il culo, che dite?

Bossi oggi ha parlato. Lo preferivo quando, più sinteticamente, delegava le dichiarazioni politiche di giornata al suo dito medio.

E' cominciata la classica fuga dei topi dalla stiva della nave che dopo mesi di mari tempestosi adesso se la sta vedendo davvero brutta. Nominati che in caso di elezioni temono di non esserlo più, opportunisti che cominciano a pensare al proprio futuro, voltagabbana di professione, tipi accorti che semplicemente fiutano l'aria e cercano di sfangarla. Se sto parlando del PDL? No, non esite più, come se ne può parlare?. L'ex fascista sta rosolando a fuoco lento il cotechino che, piccolo e nero come una macchia di inchiostro, progetta di uccidergli il bebè nella culla: meglio di Beautiful. Che poi a me questa cosa di Fini che, come Casini, scopre dopo vent'anni che Berlusconi è un illiberale un farabutto ecc. mica mi convince appieno.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


2 commenti:

andrea ha detto...

sei molto bravo,Mauro.
io sono Andrea,c'è chi allude al fatto che tu e un certo lenin che fequenta il suo blog siate la stessa persona.
Sinceramente non me ne frega nulla,comunque bravo...e nel caso siate la stessa persona grazie per l'appoggio.

mauroarcobaleno ha detto...

seguo tutto, tu lo sai (magari oggi, qui, sei PensieroLib travestito!), seguo sempre. Grazie, i tuoi interventi si leggono sempre con interesse!