Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

sabato 16 luglio 2016

Stupefacente idiozia

Nizza - Il trentunenne era solo a bordo del camion, che ha fatto sostare prima dell'attentato per nove ore in una zona vietata ai mezzi pesanti per via della festività. Fermato dalla polizia , si è giustificato dicendo che stava consegnando gelati.
In che mani siamo?
Se io metto un tir lungo quanto L'albero degli zoccoli in zona vietata un giorno che c'e' uno spettacolo dopo 15 minuti sono circondato e se non lo sposto mi portano in caserma.
Quel bastardo sta 9 ore in sosta vietata. Quando un poliziottò (è francese) gli chiede che ci fa lì, dice: consegno gelati. E il poliziottò se ne sta. Mi pare una scusa palusibile, forse una migliore sarebbe potuta essere solo: sto aspettando un rapimento alieno, a proposito l'orologio al polso ti funziona ancora?
Sarebbe bastato insospettirsi un 5%, farlo scendere, chiedere il ddt, o un permesso, fargli aprire il tir e avremmo salvato 84 persone dalla morte, 200 dal dolore e altre migliaia dal lutto. In 9 ore quanti gelati consegni, a proposito? Non so se il tir avesse la cella frigorifera, perché in caso contrario lo scandalo sarebbe duplice.
Sono questi coloro che dovrebbero proteggerci? Nessuno mette in dubbio il loro coraggio e spirito di sacrificio, muoiono per noi ogni giorno. Ma qui l'idiozia ha permesso la strage.


autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: