Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

lunedì 3 ottobre 2016

Gli 80 di Berlusconi

Silvio Berlusconi compie 80 anni. Io penso di lui quel che pensavo quattro o cinque anni prima che entrasse in politica. Perché io non l'ho scoperto quando è sceso in campo e non mi sono fatto abbindolare dai suoi modi da piazzista, come moltissimi Italiani nel '94 e molti per vent'anni (alcuni ancora oggi!). Ne pensavo male, avendo conosciuto il suo modo di pensare e di agire grazie al calcio, ben prima che si imponesse come "politico". E adesso, dopo tutto quel che è successo, ne penso male, anzi peggio. Quando morirà, mi dispiacerà per il dolore di chi gli avrà voluto bene come padre, fratello etc. (non come politico o imprenditore o affarista), ma non cambierò la mia idea: perché dovrei?
La morte non migliora la tua vita, anche se in questo paese dei morti si parla sempre come se fossero stati tutti santi in vita. Sulle celebrazioni di questi giorni, incluse le autocelebrazioni sulle reti Mediaset, non mi soffermo: non meritano la mia attenzione.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: