Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

venerdì 6 maggio 2016

L'impiegata venuta dallo spazio

Nella banca di cui sono cliente da trent'anni lavora da alcuni anni un'impiegata che viene dallo spazio: piano piano ho scartato tutte le altre spiegazioni in quanto meno ragionevoli di questa.

Carina eccome, ma non conta. Sposata con figli, ma tranquilli... non è questo il punto: sono ultraquarantenne e mi giro se hai la mini (e anche se hai la tuta XXL in verità) ma non sono già (o non sono mai stato) al punto che se sei cretina e con la mini ti do nick Montalcini: i neuroni sono infastiditi dal pisello, come in ogni maschio, ma mantengono salda la leadership.

Cortese, precisa, capace, essenziale, ultra veloce, adempie con naturalezza a qualsiasi compito e risolve con irrisoria agilità qualsiasi problema. Cervello che gira a mille senza attrito, logica a piena mani, gesti puliti, sorriso che certifica la tua inferiorità ma senza cattiveria: come un incontrovertibile e conosciuto dato di fatto. Ogni volta mi chiedo: dove sto sbagliando io, che pure non sono l'ultimo della classifica?
Sono contento quando la fila mi destina al suo sportello, non solo perchè faremo prima e senza dolore quel che devo fare, ma perchè mi godo lo spettacolo, che come detto non è terreno e poi perché mi riconcilio col mondo ogni volta che la vedo lavorare: penso che dopotutto se qualcuno lavora così non tutto è perduto.
Se lavorasse all'Ufficio Titoli riuscirebbe a venderti anche le obbligazioni subordinate di Banca Etruria oggi, supponendo che non sia onesta come invece pare.

Assisto a una performance lontana anni luce da quella di qualsiasi altro commesso o impiegato con cui io abbia a che fare in banca e altrove e non pago il biglietto: tutto ciò è molto appagante.
Tutto ciò, senza offesa, non è umano. Non so da dove di preciso, ma viene sicuramente dallo spazio interstellare.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it) Per tornare alla home page clicca qui. Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail. Se vuoi segnalare questo articolo clicca sul titolo del post e vai a fondo post.


Nessun commento: