Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art.21)

* HOME * CHI SONO * REGOLAMENTO * COSA HO APPENA [RI]LETTO * COSA HO APPENA [RI]VISTO, [RI]ASCOLTATO *
MI PIACE * FB 1 * FB 2 * SCRIVIMI * CONDIVIDO * DEFINIZIONI * SCRIVIMI * FONTI *


.

martedì 27 ottobre 2009

L'esperienza aiuta

"Milano, 27 ottobre 2009 - La seconda sezione della Corte d'Appello di Milano, dopo 4 ore di camera di consiglio, ha confermato la condanna a quattro anni e sei mesi nei confronti dell'avvocato inglese David Mills per corruzione in atti giudiziari.
Il legale è stato condannato perchè, secondo la sentenza di primo grado, avrebbe ricevuto 600mila dollari da Silvio Berlusconi per essere un testimone reticente in due processi nei quali era imputato il presidente del Consiglio, quello su "All Iberian" e quello sulle tangenti ad uomini della Guardia di finanza."
Ergo, posso di nuovo affermare che, come recita una sentenza di secondo grado, il Presidente del Consiglio ha corrotto un testimone affinchè non dicesse quello che sapeva a suo carico. Posso pure dire che ha partecipato all'evento corruttivo nel quale i suoi avvocati hanno corrotto un giudice (caso Mondadori), quindi che ha corrotto un giudice perchè è chiaramente emerso che non poteva non sapere.
Voi direte: dov'è la novità? Non c'è.
Consiglierei comunque a Gasparri e compagnia brutta di tacere sul caso Marrazzo. Di cose se ne possono dire tante e tutte negative, ma sentirle dire da chi da anni difende un tipo che è accusato di cose ben più gravi e ripetute e ancora sta lì incollato alla poltrona, fa venire il vomito.
Berlusconi si è autosospeso? Si dimette? Silenzio, per favore.

Silvio Berlusconi, che sa sempre tutto e ha le mani ovunque, sapeva pure dell'esistenza del video di Marrazzo col trans e aveva avvisato lo stesso Marrazzo. Interessante notare come due importanti autorità pubbliche, di fronte ad un ricatto, non sono nemmeno sfiorati dall'idea di rivolgersi all'autorità giudiziaria. Sintomatico poi che nessun media abbia posto in rilievo questa grave anomalia. Il casino è venuto fuori solo perchè qualcuno che ancora pensa che sia meglio seguire la legge c'e'. Quanto al consiglio, io gli avrei dato quello di rivolgersi alla polizia; Berlusconi gli ha dato quello di ricomprarsi il video. Ha più esperienza di me, è evidente.

autore: mauroarcobaleno (blog.mauroarcobaleno.it)

Per tornare alla home page clicca qui.
Se questo blog ti interessa e vuoi essere aggiornato sui suoi contenuti iscriviti al mio feed oppure seguimi via mail


2 commenti:

fioredicampo ha detto...

Fa veramente venire il vomito. Mi chiedo con quale faccia gli italiani, ministro Alfano in testa, riescano ancora a difenderlo.
Ciao.

mauroarcobaleno ha detto...

si dividono in
-servitori a libro paga
-servitori volontari
-disinformati e superficiali
-informati e disgustati

et voila'!

ciao